Bonifica dell' Amianto Cat. 10 A


Bonifica Amianto Cat. 10 A


L’Amianto, meglio conosciuto come Eternit, si compone di fibre dotate di duttilità, resistenza nel tempo e basso costo, pertanto venne impiegato intensivamente in tutta Europa soprattutto per il rivestimento di tetti, pareti, tubature, e nella costruzione di prefabbricati.
La Legge n. 257, del 12 Marzo 1992, bandì la produzione e utilizzo dell’amianto, dopo che vari studi scentifi ci confermatono la sua tossicità. Lo Stato promuove la rimozione e smaltimento dell’ Asbesto tramite consistenti incentivi fi scali tutelando in tal modo la salute delle persone e la protezione dell’ambiente.

Valutazione del tipo di intervento

La presenza diffusa dell’amianto negli ambienti di lavoro e di vita costituisce un rischio per la salute. Usato nelle più svariate applicazioni sia in ambito civile che industriale, si può sbriciolare per cui basta una modesta corrente d’aria perchè le sue fibre si disperdano nell’ambiente e quindi contituiscano un rischio per chi le respira.

Rimozione e smaltimento del materiale

Eliminazione del materiale contenente amianto mediante asportazione completa. È necessaria in caso di demolizione di strutture con presenza di amianto. è il procedimento che elimina ogni potenziale fonte di esposizione ed ogni necessità di attuare specifiche misure cautelative per le attività che si svolgono nell’edificio.

  • Categoria 10A: Attività di bonifi ca di beni conteneti amianto effettuata nei seguenti materiali: materiali edili conteneti amianto legato in matrici cementizie o resinoidi
  • Categoria 10B: Attività di bonifi ca di beni contenenti amianto effettuate nei seguenti materiali: materiali d’attrito, materiali isolanti (pannelli, coppelle, carte e cartoni, tessili, materiali spruzzati, stucchi, bitumi, colle), contenitori a pressione, apparecchiature fuori uso, altri materiali incoerenti contenenti amianto.

Smaltimento Amianto Eternit


Ci occupiamo di bonifica e smaltimento industriale, civile e agricolo

INCAPSULAMENTO E REALIZZAZIONE NUOVA COPERTURA

Consiste nel trattare il materiale con prodotti penetranti per inglobare le fibre e ripristinare l’aderenza al supporto oppure ricoprenti per costituire una pellicola di protezione sulla superficie.
È il trattamento consigliato dalla normativa per i materiali poco friabili di tipo cementizio. I tempi dell’intervento risultano contenuti.


PRESERVAZIONE DELL’AREA DI LAVORO

Consiste nel trattare il materiale con prodotti penetranti per inglobare le fibre e ripristinare l’aderenza al supporto oppure ricoprenti per costituire una pellicola di protezione sulla superficie.
È il trattamento consigliato dalla normativa per i materiali poco friabili di tipo cementizio. I tempi dell’intervento risultano contenuti.


Tipologie d'intervento per la bonifica dell'amianto



Scarica il catalogo

Seguici su